Creazioni
"Ogni sfornata porta con sè imprevedibili sorprese."

Nelle bottiglie di vetro che hanno terminato il proprio ciclo di vita divenendo un rifiuto, Roberto Raucci vede un'altra vita, un nuovo possibile utilizzo, una nuova utilità.
Per l'artista infatti la creazione dell'opera d'arte tramite il riciclo non può essere scissa dalla riflessione su un nuovo possibile impiego del prodotto.
Creatività, manualità, recupero, affettività, emozioni, condivisione... sono gli elementi di un processo di ricerca che procede volutamente per tentativi con la sperimentazione che insegue affannosamente l'idea.
I suoi pezzi unici, realizzati fondendo, plasmando e deformando con il calore bottiglie di vetro usate, sono il frutto di un arte che lascia ampio spazio alla casualità.
Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.